Gruppo Italiano per la Lotta contro la Pericardite

Associazione GILP ONLUS

Diventare Socio

 

L'ammissione a socio è subordinata alla presentazione di apposita domanda da parte degli interessati, da effettuare usando apposito modulo disponibile nella sezione “Download” (Domanda di ammissione come socio). Il modulo può essere compilato e inviato per posta all’indirizzo della sede:

             GRUPPO ITALIANO PER LA LOTTA CONTRO LA PERICARDITE ONLUS

             Via cassia N. 4, 50144 Firenze (FI)

oppure scannerizzato e inviato in formato elettronico all’indirizzo e-mail:

             info@gilponlus.org

 

ISCRIZIONE

La quota di iscrizione ANNUALE è di 10 euro, da versare sul seguente conto corrente:

IT10 E050 1802 8000 0000 0140 204

intestato a: “Gruppo Italiano per la Lotta contro la Pericardite – ONLUS” (Banca Etica).

E’ possibile anche utilizzare Paypal come metodo di pagamento:

 

 

 

 

 

NOTA: è possibile donare anche una ulteriore somma libera oltre alla quota annuale associativa (vedi pagina “Donazioni”).

 

RINNOVO

Per i rinnovi (anni successivi al primo) della quota associativa, sarà sufficiente effettuare versamento della quota associativa sullo stesso conto corrente sopra indicato, indicando nella causale “Versamento quota associativa”.

 

Sono membri dell'Associazione tutti i soggetti, persone fisiche che si impegnino a contribuire alla realizzazione degli scopi dell'Associazione e ad osservare il presente statuto.

L'ammissione a socio è subordinata alla presentazione di apposita domanda da parte degli interessati. Sulla domanda di ammissione si pronuncia il Consiglio Direttivo; le eventuali reiezioni devono essere motivate.

La qualità di socio si perde per recesso, per esclusione o per decesso. Il recesso da parte dei soci deve essere comunicato in forma scritta all'Associazione almeno due mesi prima dello scadere dell'anno in corso. Il socio receduto o escluso non ha diritto alla restituzione delle quote associative versate.

I soci sono obbligati:

ad osservare lo statuto, i regolamenti interni e le deliberazioni legalmente adottare dagli organi associativi;

a mantenere sempre un comportamento corretto nei confronti dell'Associazione;

a versare la quota associativa di cui al precedente articolo.

I soci hanno diritto:

a partecipare a tutte le attività promosse dall'Associazione;

a partecipare all'Assemblea con diritto di voto;

ad accedere alle cariche associative.

I soci non possono vantare alcun diritto nei confronti del fondo comune di altri cespiti di proprietà della Associazione.